UA-72767483-1

La meditazione fa invecchiare in salute

Filed under Lifestyle, Salute

Alcuni ricercatori statunitensi hanno studiato gli effetti che una settimana di vacanza e meditazione possono avere sul corpo e la mente.

Secondo questo nuovo studio, pubblicato sulla rivista ‘Translational Psychiatry’, la meditazione potrebbe aumentare il metabolismo a lungo termine.

Oltre a rilassare il corpo e la mente, la meditazione potrebbe anche avere un impatto biologico sulla risposta allo stress e sulla funzione immunitaria a lungo termine, hanno detto i ricercatori dell’Icahn School of Medicine(New York), dell’University of California e dell’Harvard Medical School, che hanno seguito 94 donne sane della fascia di età di 30-60 anni.

Le partecipanti tutte hanno trascorso una settimana di vacanza nello stesso resort, ma solo metà del gruppo ha seguito un programma con esercizi di meditazione, yoga e mantra.

Dei campioni di sangue sono stati raccolti dai partecipanti e sono stati somministrati test, prima e dopo il soggiorno. I campioni sono stati testati per i biomarcatori connessi con lo stress, la salute delle cellule e l’invecchiamento. I test sono stati raccolti anche dopo un mese e dieci mesi dopo l’esperienza. I cambiamenti studiati hanno riguardato 20.000 geni per stabilire quali fossero soggetti a modifiche prima e dopo la pausa di una settimana.

Cambiamenti significativi sono stati osservati nei geni di chi aveva meditato in risposta allo stress e alla funzione immunitaria. Gli effetti psicologici inoltre sono sembrati duraturi.

Gli scienziati dicono che la meditazione potrebbe contribuire a migliorare il metabolismo proteggendo le cellule a lungo termine.

Meditare in vacanza porta benefici non solo psicologici ma anche organici, e misurabili. “La meditazione aiuta il corpo ad affrontare lo stress giorno dopo giorno e può contribuire a far invecchiare in salute”,  ha detto Rudoplh Tanzi, neurologo dell’Università di Harvard.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login