UA-72767483-1

Facebook: il momento peggiore

Filed under In evidenza, Tecnologia

Zuckerberg ha rivelato quale è stato il suo momento peggiore dopo la creazione di Facebook

Il CEO del social network con più utenti nel mondo ha rilasciato un’intervista alla CNN e ha detto che uno dei momenti più difficili è stato quando Yahoo aveva offerto un sacco di soldi per comprare l’azienda.

Intervistato da San Altman nella sede di Facebook a Palo Alto, in California, Mark Zuckerberg ha raccontato che nel 2006, Facebook aveva appena 10 milioni di utenti ed era nel suo secondo anno di vita.

A quel tempo, Yahoo avrebbe voluto comprare l’azienda per un miliardo di dollari.

Zuckerberg ha detto che insieme a Dustin Moskovitz, l’altro fondatore, allora aveva deciso di scommettere sulla crescita di questa attività emergente, ma alle loro condizioni.

“Il brutto non è stato respingere l’offerta”, ha detto. “È stato che da allora in poi, molti dipendenti si sono dimessi perché non credevano in quello che stavamo facendo”.  Il team di Facebook è crollato in un anno.

You must be logged in to post a comment Login