UA-72767483-1

Smettere di fumare riduce il rischio di emorragia meningea

Filed under Salute

Smettere di fumare può ridurre rapidamente il rischio di emorragia meningea, secondo i risultati di uno studio condotto da alcuni ricercatori finlandesi pubblicato su Neurology.

L’emorragia meningea o cerebrale, è una rara ma molto grave forma di ictus e rappresenta il 15% di questi.

Gli scienziati hanno trovato che tra il 1998 e il 2002, per 15 anni, il tasso di persone colpite da questi ictus si è abbassata massicciamente in relazione al numero di persone che hanno smesso di fumare nel corso dello stesso periodo.

Lo studio dice anche che, in tempi molto brevi, la sospensione del tabacco ha avuto effetti benefici sulla salute.

Di conseguenza, il l’incidenza dell’ictus di questo tipo, nelle donne e negli uomini con meno di 50 anni, si è ridotta del 45% e del 38%.

Anche nei più anziani di 50 anni, c’è stata una tendenza al ribasso.

You must be logged in to post a comment Login