Usa: sì al trasporto con i droni di farmaci e sacche di sangue

Filed under Notizie, Salute, Tecnologia

La Casa Bianca ha detto ‘sì’ a una start-up sorta per distribuire e consegnare con i droni i farmaci e le sacche di sangue, negli angoli remoti degli Stati Uniti.

Questi piccoli oggetti volanti senza conducente sono in grado di consegnare pacchi di piccole dimensioni da un punto a un altro molto velocemente.

Negli Usa, tre stati remoti, il Nevada, il Maryland e il Washington State, potranno beneficiare di queste consegne veloci tramite la start-up Zipline International.

Da poco, il sistema funziona già in Ruanda e l’intero territorio del Paese dovrebbe essere coperto entro la fine di agosto.

L’obiettivo è semplice: salvare vite umane portando alle popolazioni remote i farmaci, i vaccini e le sacche di sangue di cui hanno bisogno.

Il drone, negli Usa, può trasportare fino a 1,4 kg di materiale e si muove a 100 chilometri all’ora. E’ perciò molto più veloce di un normale veicolo che a terra deve tener conto della mancanza di strade e dei vincoli geologici.

Un medico o un ospedale possono effettuare un ordine per prodotti medicali con SMS e il pacco può essere paracadutato in mezz’ora.

You must be logged in to post a comment Login