Un farmaco sperimentale per l’Alzheimer dà buone speranze

Filed under Lifestyle, Salute

I risultati di un piccolo test clinico che ha dato risultati incoraggianti apre uno spiraglio di luce per una grave malattia come il morbo di Alzheimer.

Il farmaco sperimentale, l’LMTM della TauRx Therapeutics, Ltd., con sede a Singapore, pare riduca l’accumulo di proteine tau nel cervello.

L’accumulo in modo anomalo di queste proteine in alcune parti del cervello, conduce alla degenerazione e alla comparsa del morbo di Alzheimer, la più nota forma di demenza.

Lo studio clinico di Singapore è stato condotto su 891 persone. Tra di esse un piccolo gruppo di 100 pazienti che aveva preso questo farmaco sperimentale, senza altri trattamenti aggiuntivi, ha mostrato un tasso di atrofia del cervello molto rallentata.

I risultati dello studio sono stati presentati all’Alzheimer’s Association International Conference (AAIC) di Toronto.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login