Solar Impulse 2 ha completato il suo giro intorno al mondo

Filed under Notizie, Tecnologia

Solar Impulse 2 ha completato martedì il suo giro intorno al mondo con un aereo in grado di volare giorno e notte con l’energia solare come unico combustibile.

Il velivolo è atterrato in sicurezza alle 04.05 ad Al-Batten, vicino all’aeroporto di Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, da dove era partito il 9 marzo 2015, per un viaggio in quattro continenti, effettuato senza una goccia di carburante.

Ora, Solar Impulse 2 continuerà a fare voli di dimostrazione nel mondo per trasmettere il messaggio che è possibile utilizzare energia pulita.

L’aereo di una tonnellata e mezzo di peso, ha volato a una velocità media di circa 80 km/h con batterie che accumulano l’energia solare captata da circa 17.000 celle fotovoltaiche poste sulle sue ali.

Partito di Abu Dhabi, il velivolo è atterrato successivamente a Muscat (Oman), Ahmedabad e Varanasi (India), Mandalay (Myanmar), Chongqing e Nanjing (Cina), Nagoya (Giappone) e Hawaii (Stati Uniti), prima di raggiungere e attraversare l’America del Nord, fermandosi a San Francisco, Phoenix, Tulsa, Dayton, Lehigh Valley e New York.

Poi ha attraversato l’Atlantico senza sosta per fermarsi il 23 giugno a Siviglia, nel sud della Spagna, da dove si è diretto il 13 luglio scorso al Cairo.

Bertrand Piccard e André Borschberg si sono alternati alla guida, in una cabina di pilotaggio di 3,8 m2 senza aria condizionata o riscaldamento, ma dotata di bombole di ossigeno, per consentire ai piloti di respirare, e di un WC angolo.

La cabina è rivestita con un isolamento in schiuma per mitigare le temperature estreme in volo, comprese tra + 40 e – 40 gradi Celsius.

(Fonte Afp)

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login