La luce artificiale nuoce alla salute

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Una nuova ricerca ha dimostrato che l’esposizione alla luce artificiale per lunghi periodi di tempo può essere molto nociva per la salute.

I ricercatori del Medical Center dell’Università di Leiden (Paesi Bassi) hanno condotto un esperimento con dei topi esposti alla luce artificiale costante per diversi mesi (24 settimane). I risultati dei test sanitari hanno rivelato in loro una rilevante perdita muscolare, l’attivazione pro-infiammatoria del sistema immunitario, i primi segni di osteoporosi.

Anche lo studio dell’attività cerebrale degli animali ha dimostrato che l’esposizione a luce artificiale costante aveva diminuito i normali parametri ritmici dell’orologio circadiano nel cervello del 70%. Precedenti studi avevano già rilevato che la luce artificiale modifica l’orologio interno del corpo e il sistema ormonale.

Fortunatamente, questi effetti negativi sulla salute sono stati invertiti nei roditori, quando hanno finito con l’esperimento di illuminazione continua e hanno iniziato con un ciclo luce-buio naturale, per 2 settimane. I neuroni hanno ripreso il loro ritmo normale e tutte le altre malattie sono regredite.

E’ chiaro che l’esposizione alla luce non è un problema banale e dovremmo prestare attenzione, hanno comunque detto i ricercatori, soprattutto nei settori della popolazione più vulnerabili, anziani e bambini, e tenendo conto che il 75% della popolazione mondiale è esposta alla luce artificiale di notte, sia per lavoro, sia per problemi medici o altro.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Current Biology.

Related posts:

Il diabete è un'epidemia silenziosa
Uomini: avere un'erezione al mattino è un evento comune
Un nuovo farmaco dimezza il colesterolo LDL
Morsi di zecca: sette ricoveri a Belluno
Anziani: proteine ed elettrostimolazione proteggono i muscoli
Morto Henry Heimlich, il medico inventore della famosa manovra

You must be logged in to post a comment Login