Virus Zika trasmesso per via sessuale: primo caso accertato

Filed under Lifestyle, Salute

E’ stato registrato un primo caso di una donna che ha trasmesso il virus Zika a un uomo durante un  rapporto sessuale non protetto. Lo hanno segnalato le autorità sanitarie di New York.

Se gli esperti avevano detto che una trasmissione di Zika per via sessuale è possibile, nessun caso finora lo aveva confermato.

Ora, una donna di 20 anni avrebbe contaminato il suo partner, dopo un rapporto sessuale vaginale.

“È un importante, ma non totalmente inaspettato evento, ha detto il dottor Jay Varma, Vice Commissario del dipartimento della salute della città di New York, dove si è verificata la contaminazione.

Il principale vettore di trasmissione rimane la zanzara, ma sono possibili anche altre modalità di contaminazione.

La giovane donna che ha trasmesso Zika avrebbe contaminato il suo partner al ritorno da un soggiorno in una zona dove il virus è attivo.

Un esame del sangue ha confermato che i sintomi accusati dalla donna erano dovuti all’infezione del virus che provoca microcefalia nei feti.

Nel frattempo, la donna ha infettato il suo partner che non aveva viaggiato fuori dagli Stati Uniti, negli ultimi dodici mesi.

La giovane infettata era all’inizio del suo periodo mestruale al momento del rapporto sessuale. È quindi possibile che il suo partner sia entrato in contatto con piccole quantità del suo sangue, che hanno facilitato la trasmissione.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login