Ornella Bijoux, “Maestra d’Arte e Mestiere”

Filed under Lifestyle, Moda

Mini sculture preziose, pezzi unici che il tempo non scalfisce: nel favoloso mosaico di Maria Vittoria Albani, brilla il sogno di una vita trascorsa ad alimentare la professione della sua passione: il bijoux.

Migliaia di creazioni artigianali nel lusso di un approccio estroso quanto affascinante. E per la “Signora dei Bijoux” oggi l’ennesimo riconoscimento al merito di un’eccellenza.

La “Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte” l’ha inserita tra i 75 maestri d’arte italiani, consegnandole l’ambito riconoscimento MAM – Maestro d’Arte e Mestiere per essersi distinta nella sua opera preziosa.

Maria Vittoria Albani, da settant’anni nella sua “Bottega Storica”, come fosse il primo giorno…

La Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, in collaborazione con ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, ha insignito infatti oggi alla Triennale di Milano 75 maestri d’arte italiani del riconoscimento MAM – Maestro d’Arte e Mestiere, un inedito premio dedicato ai Maestri d’Arte italiani riconosciuti come eccellenti e attivi in 21 diverse categorie dell’artigianato artistico: dalla ceramica alla gioielleria al legno e arredo, dai metalli alla meccanica al mosaico, dalla pelletteria alla stampa d’arte al restauro, dai mestieri del teatro al tessile, fino all’enogastronomia. Fra le città che hanno ricevuto il maggior numero di premi figurano Milano, con ben 15 maestri d’arte insigniti del riconoscimento, Firenze e Venezia (6 premiati ciascuna).

Con l’istituzione di questo tributo a Maestri spesso sconosciuti al pubblico, ma che fanno grande il nostro Paese costituendone una delle principali ricchezze, l’Italia colma il ritardo rispetto a nazioni come il Giappone e la Francia, dove l’attività di queste figure insigni nei mestieri alto-artigianali è promossa e onorata da tempo dai massimi livelli istituzionali.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login