Cancro: esercizio fisico e dieta aumentano la sopravvivenza

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

I pazienti a cui recentemente è stato diagnosticato il cancro dovrebbero fare esercizio fisico e stare a dieta, perdendo chili, perché questo è il modo migliore per combattere la malattia, dicono i ricercatori dall’Università di Yale, negli Stati Uniti.

Gli scienziati hanno trovato che una camminata giornaliera di 25 minuti ha quasi dimezzato la mortalità fra le pazienti con cancro al seno.

I ricercatori hanno trovato che tre ore di camminata a passo veloce a settimana erano associate al 46 per cento di mortalità in meno.

Anche avere un girovita sottile, insieme all’esercizio fisico, aiuta chi ha un cancro avanzato.

Secondo gli esperti, perdere il cinque per cento del peso corporeo può portare a un aumento del 20% di  sopravvivenza in caso di cancro al seno.

“Dopo il trattamento, la perdita di peso è la cosa più potente che si può fare. È la migliore pillola successiva al trattamento ed è una cosa gratuita che non ha effetti collaterali”, ha detto Melinda Irwin dell’Università di Yale.

Ogni donna con diagnosi di cancro al seno dovrebbe perdere peso e gestire la forma fisica con dieta ed esercizio, ha aggiunto.

Anche quando le donne dello studio non avevano messo in pratica per molto tempo questi stili di vita, dopo decenni di una vita inattiva, la mortalità era scesa del 33 per cento, con dieta e movimento, hanno detto i ricercatori.

Gli scienziati ritengono che il grasso superfluo favorisca il rilascio degli ormoni (estrogeni, insulina, leptina) che alimentano la crescita dei tumori.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login