La vita umana è cambiata dopo l’addomesticamento dei cani

Filed under Scienza

Se tutta la comunità scientifica concorda con I’ipotesi che i cani discendono dai lupi selvatici, successivamente addomesticati dall’uomo, i dettagli di questo addomesticamento sfuggono ancora ai ricercatori.

Alcuni ricercatori stimano che l’ addomesticamento sia cominciato meno di 18.000 anni fa e altri più di 30.000 anni orsono. Alcuni credono che il processo sia cominciato in Europa e altri in Medio Oriente o nell’Asia orientale.

Ora, in Gran Bretagna, un studio, condotto congiuntamente dal Centro nazionale per la ricerca scientifica (CNRS) e dall’Università di Oxford, su circa 60 cani, dice che questi animali sono stati addomesticati due volte.

Lo studio ha confrontato i marcatori genetici di cani e lupi, attualmente presenti in Europa e Asia, con il DNA di ossa, risalenti al periodo che va da 3.000 a 14.000 anni fa.

“I nostri risultati suggeriscono che i cani potrebbero essere stati addomesticati indipendentemente nell’est e nell’ovest dell’Eurasia”, dice lo studio.

“I cani dell’Asia avrebbero poi potuto recarsi in Europa, con gli esseri umani, dove avrebbero parzialmente sostituito i cani europei paleolitici”, sostengono gli scienziati sulla rivista ‘Science’.

Oggi, i cani dell’Occidente sono per lo più discendenti dei cani dell’est, solo il 10% di essi è correlato all’antica specie di cani dell’Occidente.

Infatti, alcune specie, come i cani da slitta della Groenlandia o il Siberian husky, sembrano avere un’ascendenza mista dei due lignaggi dei cani preistorici.

Se la specie umana non avesse avuto nessun animale domestico, probabilmente saremmo oggi in pochi sul pianeta, ha detto l’archeologo e genetista Greger Larson dell’Università di Oxford. “Siamo 7 miliardi, abbiamo cambiato il clima, ci mettiamo in viaggio, abbiamo la tecnologia, l’innovazione, la civiltà… L’addomesticamento ha cambiato la terra e i cani sono stati i primi animali addomesticati”.

La Storia umana è davvero totalmente cambiata con l’addomesticamento del cane, sostiene Greger Larson, osservando che l’alleanza con un gruppo di lupi ha cambiato il nostro rapporto con il mondo naturale.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login