UA-72767483-1

Il cibo dagli esseri umani può essere fatale per gli animali domestici

Filed under Scienza

Molti alimenti consumati dalle persone possono essere pericolose per i cani. Una recente disposizione della FDA, l’organismo, che negli Usa si occupa dei farmaci e degli alimenti, ha messo in guardia contro lo xilitolo, che può essere tranquillamente consumato dagli esseri umani, ma che può essere fatale per gli animali domestici.

Come questo prodotto, ci sono altri generi alimentari che i proprietari di cani dovrebbero tenere lontani dai loro animali.

Caffè, cioccolato, ad esempio, e altri prodotti alimentari a base di cacao possono causare diarrea, vomito, tremori, ritmo cardiaco anormale, convulsioni e persino la morte dei cani. Il cioccolato fondente, che ha livelli elevati di metilxantine, può essere particolarmente pericoloso per i cani.

Uva e uvetta, dal loro canto, possono causare insufficienza renale, anche potenzialmente fatale.

Bevande e altri alimenti che contengono alcol possono causare vomito, diminuzione del coordinamento, diarrea, depressione, difficoltà respiratorie, acidità del sangue anormali, tremori e anche morte degli animali domestici.

Cipolle e aglio possono distruggere i globuli rossi dei cani, e portare all’anemia.

Ai cani non devono essere somministrate neanche le noci di macadamia o altri prodotti alimentari che le contengono perché possono essere fatali. I sintomi possono includere paralisi in alcune parti, tremori muscolari, rapida frequenza cardiaca e temperatura corporea elevata.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login