UA-72767483-1

Papa Francesco: l’ipocrisia è la lingua della corruzione

Filed under Notizie

papa.francescoPapa Francesco, ieri, ha detto che “l’ipocrisia è la lingua della corruzione” nella sua omelia della messa mattutina, celebrata, come tutti i giorni, alle 7, nella Domus di Santa Marta, dove è ospitato.

Un cristiano, ha detto il Papa, non deve usare un linguaggio socialmente educato, incline alla ipocrisia, ma parlare con amore e diventare portavoce della verità del Vangelo.

Nella sua omelia Jorge Mario Bergoglio ha commentato la scena evangelica del tributo a Cesare e l’atteggiamento dei farisei.

Farisei ed erodiani, ha detto, stavano cercando di far cadere Gesù nella trappola, chiedendogli se fosse lecito o no pagare il tributo a Cesare.

“Con parole morbide, con parole belle, con parole troppo zuccherate”, avevano cercato “di mostrarsi amici”, ma era tutto falso perché questi non amavano la verità ma soltanto se stessi, e così cercavano di ingannare, “di coinvolgere l’altro nella loro menzogna, nella loro bugia”.
 
Per Papa Francesco, “la mitezza che Gesù vuole da noi non ha niente, non ha niente di questa adulazione, con questo modo zuccherato di andare avanti. Niente! La mitezza è semplice; è come quella di un bambino. E un bambino non è ipocrita, perché non è corrotto”.

You must be logged in to post a comment Login