Asl Lanciano Vasto Chieti: una terapia intensiva neonatale

Filed under Lifestyle, Salute

Una nuova ambulanza, che un vero e proprio mini reparto di terapia intensiva neonatale in movimento, è stata  acquistata e dedicata al trasporto in emergenza dei neonati dalla Asl Lanciano Vasto Chieti.

Il mezzo garantirà su tutto il territorio della provincia interessata il trasporto in emergenza dei neonati, poiché è dotata di strumentazioni idonee a trasferimento e trasporto di neonati prematuri o cardiopatici o con problemi chirurgici, ha un equipaggio formato da personale dedicato, un neonatologo esperto e un infermiere pediatrico addestrato per il trasporto neonatale.

Oltre che dell’ambulanza, la terapia intensiva neonatale si è dotata di due culle per il trasporto esterno e altre due per il trasporto interno, completando la strumentazione necessaria per l’assistenza intensiva al neonato.

“La nostra Asl – ha spiegato il direttore generale, Pasquale Flacco – ha un Hub di Terapia intensiva neonatale (Tin) a Chieti e due ospedali attrezzati con punti nascita a Lanciano e Vasto. In caso di emergenza l’ambulanza potrà prestare subito assistenza al neonato e trasportarlo alla Tin di Chieti”.

Related posts:

Tenere sotto controllo pressione e colesterolo riduce della metà le malattie cardiache
Dimesso dallo Spallanzani il medico guarito dall'Ebola
Allarme tumore con carne rossa e insaccati, nessun pericolo con una dieta equilibrata
L'altruismo è genetico
Scoperti i geni della felicità, riguardano il sistema nervoso centrale, le ghiandole surrenali e il ...
Gli occhi in realtà sono tutti marroni

You must be logged in to post a comment Login