UA-72767483-1

Vuoi ricordare meglio? Bevi un tè alla menta

Filed under Lifestyle, Salute

Se si vuole stimolare la memoria un po’ di menta può far bene, secondo un nuovo studio. Al contrario, per rilassare la mente, bisogna bere camomilla e annusare lavanda, secondo gli esperti della Northumbria University che hanno condotto uno studio presentato alla Conferenza annuale della British Psychological Society (BPS 2016).

I ricercatori hanno esaminato gli effetti di varie bevande su 180 volontari che avevano compilato dei questionari di valutazione sul loro stato d’animo.

Venti minuti dopo aver bevuto, i volontari sono stati sottoposti a dei test di memoria e sulle capacità cognitive, e poi hanno riempito di nuovo i questionari sull’umore.

I ricercatori hanno trovato coloro che avevano bevuto un tè alla menta mostravano un miglioramento nella memoria a lungo termine e nella concentrazione.

Invece chi aveva bevuto camomilla aveva rallentato la sua memoria e la velocità di pensiero.

“L’azione diametralmente opposta di queste erbe è coerente con le proprietà tradizionalmente attribuite a loro”, hanno detto i ricercatori, aggiungendo che l’uso di bevande alle erbe può fornire importanti benefici nei casi che richiedono acume e memoria, come ad esempio quando gli studenti devono iniziare gli  esami scolastici.  

You must be logged in to post a comment Login