Harry: voglio che mia madre Diana sia orgogliosa di me

Filed under Esteri, Notizie

Il principe Harry ha rilasciato un’intervista alla rivista ‘People’ e ha parlato di sua madre, la principessa Diana, morta 19 anni fa a Parigi, in un terribile incidente.

Il principe Harry si trovava in Florida, per assistere ai giochi destinati ai veterani disabili dell’esercito, gli Invictus Games, creati nel 2014 per sua iniziativa, e ha rilasciato questa intervista.

Il giovane che aveva 12 anni quando Diana morì nel 1997 in un incidente a Parigi, sotto il tunnel dell’Alma, dice che sente di avere molto di sua madre, anche se non ha molti ricordi di lei.

Dal momento che è uscito dall’esercito, Harry, infatti, ha moltiplicato le azioni caritatevoli. Con la sua associazione Sentebale, ha aumentato i fondi per Lesotho e Botswana. Recentemente, ha trascorso un mese in Nepal per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del 2015.

“Quando morì, lasciò un vuoto. Non solo nelle nostre vite, ma anche in quelle di molte persone nel mondo. Voglio passare il resto della mia vita cercando di colmare questo vuoto, per quanto possibile”, ha detto Harry, rivelando che anche William condivide questa sensazione.

Il principe Harry ha detto di non copiare coscientemente l’impegno relativo alle opere di carità dalla madre.

“Io amo quello che faccio. Ma non faccio queste cose perché ho l’impressione che mia madre voleva che le facessi”.

Voglio, comunque, che mia madre possa essere molto orgogliosa di me, ha detto.

Su di sè ha detto di non avere fretta di mettere su famiglia. ‘Vorrei dei figli, ma senza fretta’, ha dichiarato.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login