La strana anomalia dei ‘bambini solari’

Filed under Insolito, Lifestyle, Salute

Tre bambini che abitano in un villaggio del Balochistan soffrono di una malattia misteriosa, hanno i corpi sincronizzati con il movimento del sole.

Essi hanno energia solo quando è giorno e per questo sono detti ‘solar kids’, bambini a ‘energia solare’, dai residenti di Mian Kundi, il villaggio in cui abitano, che dista circa 15 chilometri da Quetta,

i piccoli hanno uno, nove e tredici anni e sono costretti al silenzio quando cala il sole, mentre attendono con ansia di tornare di nuovo alla vita il giorno successivo.

A 4, si alzano con i primi raggi di sole, pieni di energia e di vita. Come il sole inizia a tramontare, la loro forza diminuisce e i bambini diventano piano piano completamente paralizzati.

Secondo il Pakistan Institute of Medical Sciences (Pims) il loro è il primo caso di questo genere in tutto il mondo.

Figli di Hashim, una guardia di sicurezza dell’Università di Quetta e contadino nel tempo libero, i bambini sono nati così. Non hanno un’anomalia che è insorta più tardi nella vita.

Quando gli abitanti del villaggio hanno sentito parlare di loro, si sono stupiti e hanno ribattezzato i piccoli ‘bambini solari’.

Ma non tutti i suoi figli sono così. Hashim, sposato con una sua cugina di primo grado, ha altri tre figli, due ragazze e un ragazzo, che non hanno questa anomalia.

I ‘bambini solari’ quando uno li osserva da vicino, nelle attività quotidiane appaiono normali. Si svegliano presto, a volte prima dell’alba e sono energici.

Dopo essere andati a scuola, giocano a cricket con i loro amici e trascorrono il tempo con i loro fratelli. Quando possono, aiutano il padre con il bestiame, le  pecore e le capre.

“Siamo fortunati, la loro malattia non è peggiorata con il tempo”, ha detto Hashim ai giornali in lingua inglese, aggiungendo che i ragazzi devono tenere d’occhio i movimenti del sole e che sono abituati a completare le attività in tempo per andare a letto al tramonto.

In caso di spesse nuvole o di pioggia la loro situazione non cambia, con il sole, visibile o no, essi iniziano a spegnersi la sera.

Related posts:

Maggiore è l'ansia, più alto è il rischio di ictus
l malati di selfie hanno una bassa autostima
Ritrovato vivo dopo due mesi alla deriva nell'Atlantico
Una vita sana dimezza il rischio di infarto
Sicurezza informatica: a rischio ospedali e cliniche
Donna incinta salva la sua bambina utilizzando Facebook

You must be logged in to post a comment Login