Praticare yoga migliora l’asma

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Un team di ricercatori ha valutato gli effetti dello yoga sull’asma. E’ emerso che una pratica regolare dell’antica disciplina migliora la qualità della vita degli asmatici e diminuisce i loro debilitanti sintomi respiratori.

In occasione della Giornata mondiale dell’asma, che si celebrerà il 3 maggio, i sanitari  ricordano che è importante continuare a monitorare il trattamento per vivere il meglio possibile una vita sociale, professionale o sportivo.

Lo Yoga, in questo contesto può aiutare, secondo alcuni ricercatori canadesi che hanno raccolto i dati di 15 studi clinici condotti su 1048 uomini e donne, in India, Europa e negli Stati Uniti.

La maggior parte dei partecipanti aveva sofferto di asma, lieve o moderata, per un periodo variabile da 6 mesi a più di 23 anni. Tutti hanno continuato il loro trattamento durante lo studio.

I ricercatori hanno trovato un miglioramento della qualità della vita dei pazienti con asma e una diminuzione dei loro sintomi, quando praticavano lo Yoga.

  L’asma è che una malattia cronica caratterizzata da maggiore o minore infiammazione dell’apparato respiratorio, a livello dei bronchi e piccoli bronchi, bronchioli. Esso si traduce una difficoltà nella respirazione, respiro corto, sibilo respiratorio o un senso di oppressione al petto. 300 milioni di persone sono affette da questa malattia nel mondo.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login