Un po’ di cioccolato fondente aiuta ad addormentarsi

Filed under In evidenza, Lifestyle, Salute

Rimanere svegli di notte è molto frustante, ma secondo un nuovo studio ci può essere qualcosa di piacevole che può aiutare: un po’ di cioccolato fondente.

Gli scienziati dell’Università di Edimburgo in Scozia hanno scoperto che il magnesio può venire incontro e aiutare l’organismo a regolare l’orologio interno, rendendo più facile il sonno e sentirsi più riposati durante il giorno.

Buone fonti di questo oligoelemento è il cacao, poi, il magnesio si trova anche nelle verdure a foglia verde, come spinaci e broccoli, nella frutta secca, come le mandorle, i semi di girasole, le noci, nei cereali, come l’avena e nelle banane.

Il cioccolato nero ha un altissimo contenuto di magnesio, quando ha almeno il 70% di cacao, raggiunge i 176 mg per 100 grammi.

La dose giornaliera raccomandata di magnesio è di 310-320 mg per le donne e di 400-420 mg per gli uomini.

Scrivendo sulla rivista ‘Nature’, i ricercatori di Edimburgo che hanno effettuato lo studio, hanno scoperto che nelle cellule umane, delle alghe e dei funghi i livelli di magnesio salgono e scendono, seguendo un ciclo giornaliero che si adatta al naturale ciclo ambientale del giorno e della notte.

Inoltre, durante il giorno il magnesio ha effetti significativi sul metabolismo delle cellule.

Secondo i ricercatori il magnesio regola i ritmi circadiani, ossia l’orologio biologico nell’organismo, che interessa tra l’altro, il sonno, la veglia, la secrezione degli ormoni, la temperatura del corpo e altre funzioni corporee.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login