Disegnare aiuta a ricordare meglio

Filed under Lifestyle, Salute

Un nuovo studio condotto dall’Università di Waterloo in Canada, ha rivela che il disegno anziché la ripetizione verbale di alcune parole è meglio quando si tratta di ricordare delle informazioni.

Per lo studio, i ricercatori hanno presentato a degli studenti un elenco di semplici parole come “mela” e hanno dato loro 40 secondi per disegnare la parola o per scriverla ripetutamente.

In seguito, agli studenti è stato chiesto di ricordare più parole possibili di un elenco, in 60 secondi.

E’ risultato che i partecipanti erano in grado di ricordare il doppio di parole quando avevano disegnato rispetto a quando avevano scritto.

Nello studio, la qualità dei disegni non faceva alcuna differenza.

Il disegno è, dunque, il modo più efficace per conservare le informazioni, dice la ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sul “Quarterly Journal of Experimental Psychology”.

In fondo, si tratta di consolidare ed esercitare quella che gli esperti chiamano memoria visiva ed eidetica.

Non per niente, molti studenti imparano meglio scarabocchiando i libri, sottolineando, facendo schemi grafici.

Related posts:

Un nuovo test del sangue per rilevare un attacco di cuore imminente
Malattia di Alzheimer: numerosi eventi in occasione della Giornata mondiale
Il lavoro notturno compromette i geni
L'esercizio anaerobico aiuta a migliorare la memoria
Il libro che depura l'acqua
Bastano 10 minuti di attività intensa più volte a settimana

You must be logged in to post a comment Login