Si rasano i capelli a zero per solarietà con la compagna malata

Filed under Esteri, In evidenza, Notizie, Salute

Circa 80 scolari del Colorado a metà marzo, si sono rasati la testa a sostegno della loro compagna Marlee, colpita da un cancro.

Non volevano che Marlee soffrisse per la sua “differenza”. Quindi questi studenti di Broomfield, in Colorado, che hanno solo 9 anni, si sono rasati la testa a zero per assomigliare alla loro amica affetta da un tumore e tornata a scuola dopo 40 settimane di chemioterapia.

Cameron, il migliore amico di Marlee, ha avviato questo spirito di solidarietà.

Così le teste di un centinaio di bambini e di alcuni insegnanti sono state rasate.

Il video di questa ‘operazione Marlee’ è stato pubblicato a metà marzo su YouTube.

Mi sento meglio a non essere calva solo io, ha detto Marlee, che ha dovuto amputare anche il piede sinistro per porre fine al suo cancro.

Marlee Pack è una bambina di 9 anni, a cui ad aprile dello scorso anno era stato diagnosticato un rabdomiosarcoma alveolare, un tumore maligno che colpisce i tessuti molli, dopo che aveva accusato dei dolori al piede sinistro.

Tornata a scuola, la bambina pensava che sarebbe stata presa in giro dai compagni, invece ha avuto una bellissima sorpresa alla Meridian Elementary School di Broomfield, che frequenta, grazie al suo compagno di banco, Cameron McLaughlin.

Non solo, all’interno della scuola elementare ha avuto luogo anche il “Be Bold, Be Brave, Go Bald”, un evento per raccogliere fondi a favore di una fondazione contro il cancro.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login