Apple ha recuperato oltre una tonnellata di oro riciclando gli iPhone

Filed under In evidenza, Tecnologia

Apple ha recuperato 1.000 chili d’oro dai vecchi iPhone. Nel suo rapporto annuale sull’ambiente pubblicato questa settimana, la società ha detto di aver recuperato circa 1.000 chili di oro dagli iPhone, iPad e Mac riciclati l’anno scorso, per un valore di 40 milioni di dollari.

L’oro è usato nell’elettronica di consumo, perché non si corrode ed è un ottimo conduttore di elettricità.

L’argento sarebbe in realtà un migliore conduttore ma si corrode facilmente. Il rame è molto economico, ma i suoi elettroni si muovono troppo lentamente per alcune delle più importanti funzioni del computer.

Dei quasi 40 milioni di chili di rifiuti elettronici, Apple ha detto che 27 milioni sono riutilizzabili. L’oro rappresenta una quantità relativamente banale, ma ha valore dato che è uno dei materiali più preziosi che possono essere recuperati dai vecchi dispositivi.

Apple ha anche raccolto 10 milioni di chili di acciaio; 5,8 milioni di chili di plastica; 5,4 milioni di chili di vetro; 2 milioni di chili di alluminio; 1,3 milioni di chili di rame e 2.900 chili di argento.

L’azienda ha aumentato i suoi programmi di riciclaggio negli ultimi anni, spinta dal suo programma Apple Renew che permette ai consumatori di riciclare dispositivi di qualsiasi marca in un Apple Store.

La società ha anche iniziato ad usare una nuova linea sperimentale di robot chiamato Liam. Progettati per distruggere 1,2 milioni di telefoni all’anno, separando tutti i componenti, i prototipi sono operativi in ​​California e nei Paesi Bassi.

Apple dice di riutilizzare molti dei materiali estratti dai telefoni riciclati. Questo riduce la necessità di estrarre i metalli dalla terra.

“Lavoriamo duro – scrive l’azienda di Cupertino un comunicato – per tenere i nostri dispositivi lontano dalle discariche in modo che le risorse preziose in essi contenute possano essere riutilizzate”.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login