Invecchiamento: scoperte sei nuove proteine

Filed under Lifestyle, Salute

Un team di scienziati ha scoperto sei nuove proteine che possono aiutare a svelare i segreti di come gli esseri umani invecchiano e per poter aiutare a combattere il diabete, il morbo di Alzheimer, il cancro e vari altri problemi legati all’invecchiamento.

I ricercatori hanno trovato che queste piccole proteine sono prodotte naturalmente nei mitocondri e generano energia, giocando un ruolo chiave nella sopravvivenza delle cellule e nel metabolismo.

La quantità di ciascuna proteina diminuisce con l’età e questo determina l’insorgenza di malattie legate all’età avanzata, secondo la ricerca.

Dopo aver identificato sei nuove proteine e anticorpi, i ricercatori hanno esaminato sia nei topi che nelle cellule umane la loro abbondanza in diversi organi, nonché le loro funzioni.

I risultati dello studio sono un importante passo avanti che potrà portare allo sviluppo di farmaci per le malattie dell’invecchiamento, ha detto il ricercatore Pinchas Cohen dalla University of Southern California, negli Stati Uniti, che ha fatto lo studio.

I mitocondri comunicano con il resto del corpo regolando il metabolismo e il destino delle cellule, ha spiegato Cohen.

Le proteine sono distribuite in modo diverso tra gli organi e probabilmente hanno diverse funzioni in base a dove si trovano nel corpo.

I risultati dello studio hanno rivelato che queste piccole proteine svolgono parecchi ruoli nelle cellule del corpo. Se diminuiscono aumenta, ad esempio, la quantità dei danni fatti dai radicali liberi.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login