UA-72767483-1

Mortalità cardiovascolare: un metodo economico per ridurla

Filed under Lifestyle, Salute

Uno studio americano propone una soluzione semplice e miracolosa per ridurre drasticamente il numero di decessi correlati alle malattie cardiovascolari.

Lo studio presentato a Phoenix, in Arizona, in occasione della Conferenza dell’American Heart Association raccomanda di aumentare del 10% il prezzo delle bevande zuccherate e gassate e di ridurre i prezzi di frutta e verdura.

Questa combinazione, secondo questo studio, ridurrebbe significativamente la mortalità cardiovascolare.

Una tale soluzione incoraggerebbe i consumatori a ridurre il consumo di bevande ad alto livello di zucchero e a consumare cibi più sani, come frutta e verdura.

Secondo gli scienziati, una tale decisione ridurrebbe di circa l’1,2% il numero di morti per malattie cardiovascolari in un periodo di 5 anni e circa il 2% in 20 anni.

Attuare tale politica ridurrebbe ulteriormente del 4% gli ictus e del 2,6% gli infarti.

Secondo gli studiosi ci sarebbero oltre 500.000 morti in meno, in venti anni, e circa 675.000 ictus e attacchi cardiaci in meno.

You must be logged in to post a comment Login