UA-72767483-1

Cina: impianto trasforma i rifiuti e genera energia a Shenzhen

Filed under Notizie, Tecnologia

La Cina ha avviato la costruzione di un impianto di trasformazione dei rifiuti che genera energia elettrica nella città di Shenzhen, con l’obiettivo di ridurre la quantità dei rifiuti prodotti.

La struttura, che potrebbe essere operativa entro il 2020, incenerirà un minimo di 5.000 tonnellate al giorno, ossia circa un terzo dei rifiuti generati da questa megalopoli di oltre 10 milioni di abitanti.

In maniera simile alle piante, l’impianto funzionerà come un inceneritore di rifiuti, ma oltre a bruciare, il meccanismo avrebbe un ciclo termodinamico che si muove con alternatori e produce energia elettrica col calore generato nel processo.

Il progetto vorrebbe, non solo eliminare tanta immondizia, ma anche fornire energia elettrica pulita e sostenibile per la città.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login