UA-72767483-1

Zika può provocare anche una paralisi temporanea

Filed under Lifestyle, Salute

Non solo microcefalia nei feti. Un’indagine ha trovato che il virus Zika può causare anche la sindrome di Guillain-Barré (GBS), un disordine neurologico che porta alla paralisi.

Un gruppo di ricercatori hanno valutato 42 pazienti con GBS nella Polinesia francese, tra ottobre 2013 e aprile 2014, proprio quando il gruppo di isole aveva avuto il più grande scoppio di Zika, con 200.000 casi.

La sindrome SGB infiamma i nervi e causa debolezza muscolare, oltre a paralisi col tempo. I primi sintomi consistono in formicolii a mani e piedi, che possono diffondersi rapidamente, e alla fine paralizzare tutto il corpo. In alcuni casi, segni e sintomi possono progredire molto rapidamente, con la paralisi completa di gambe, braccia e muscoli respiratori nel giro di poche ore.

Uno studio i cui risultati sono stati riportati dalla medica ‘The Lancet’ dice che i ricercatori devono tuttavia ancora determinare la spiegazione scientifica che sta alla base del collegamento tra il virus Zika e la sindrome di Guillain-Barré.

Con 1,5 milioni casi di infezioni di Zika registrate in Brasile e decine di migliaia nei paesi vicini, i ricercatori avvertono che un focolaio di sindrome da GBS potrebbe svilupparsi, soprattutto all’interno delle grandi città.

Un certo numero dei pazienti colpiti dal virus Zika svilupperanno la sindrome GBS e il 30% avrà bisogno di cure intensive, soprattutto per la respirazione artificiale, dice lo studio.

Il virus di Zika continua a espandersi in America Latina e nei Caraibi. Le donne incinte sono a maggior rischio, con un possibile legame tra il virus e i casi di microcefalia registrati nei neonati in Brasile.

You must be logged in to post a comment Login