UA-72767483-1

Ricetta rossa addio, arriva quella elettronica

Filed under Lifestyle, Notizie, Salute

Dal primo marzo la ricetta medica cartacea andrà in pensione e sarà sostituita da quella elettronica.

Scomparirà la vecchia ricetta rossa e, n base a una legge del dicembre 2015, i medici da marzo, per prescrivere i farmaci, le visite mediche specialistiche o un esame clinico si collegheranno in rete a un sistema informatico, a disposizione anche del farmacista e delle istituzioni sanitarie.

Per ovviare a eventuali disservizi, come la disconnessione al sistema, per un certo periodo il medico consegnerà al paziente un promemoria cartaceo ‘salva prescrizione’.

La ricetta elettronica vale in tutte le farmacie del territorio nazionale. Se si acquisterà un farmaco fuori regione, con la tessera sanitaria, le farmacie potranno applicare il ticket della regione di residenza dell’assistito.

Fino a fine 2017, sono ancora esclusi dal nuovo metodo alcuni farmaci, come gli stupefacenti, l’ossigeno, le prescrizioni per erogazione diretta in continuità assistenziale, i farmaci con piano terapeutico Aifa.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login