L’esercizio fisico ad alta intensità combatte il cancro

Filed under Lifestyle, Salute

L’esercizio fisico ad alta intensità può contribuire a combattere il cancro, poiché l’aumento dell’adrenalina mobilita le “cellule killer” che distruggono i tumori, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Cell Metabolism’.

Un team di scienziati dell’Università di Copenaghen, in Danimarca, è giunto a questa conclusione, dopo aver verificato che i topi che correvano erano più in grado di combattere i tumori, fino al 50% più degli altri topi meno attivi.

L’aumento dell’adrenalina provocata dall’attività fisica ad alta intensità contribuisce a mobilitare le cellule NK, “killer” del sistema immunitario che distruggono le cellule tumorali.

“Si sapeva che l’infiltrazione delle cellule NK può controllare e regolare la dimensione dei tumori, ma nessuno aveva studiato come l’esercizio fisico aiuta a regolare il sistema”, hanno spiegato gli autori dello studio.

Nei topi dello studio, l’adrenalina ha mobilitato le “cellule killer” nel flusso sanguigno che hanno attaccato i tumori indotti del polmone, del fegato o della pelle.

Resta da vedere se i progressi osservati sui topi saranno confermati negli esseri umani.

Related posts:

Steatosi epatica con troppe bevande zuccherate
Cuore: la qualità del cibo e` fondamentale
Il sesso orale moltiplica il rischio di cancro
L'inquinamento provoca 5 milioni di morti in tutto il mondo, la metà in Cina e India
Il fumo potrebbe provocare 8 milioni di morti in più all'anno entro il 2020
Curare le ustioni con la pelle di pesce

You must be logged in to post a comment Login