UA-72767483-1

Dall’erba Spinifex un preservativo sottilissimo

Filed under Salute, Tecnologia

Non più il lattice di gomma tradizionale ma un’erba ecologica e duttile, la Spinifex, per condom che dà sensazioni migliori.

I ricercatori della University of Queensland hanno creato un nuovo preservativo sottilissimo, utilizzando una pianta cespugliosa che ha molteplici qualità: l’erba Spinifex.

Il vegetale cresce solo nelle regioni costiere australiane ed è principalmente utilizzato per fissare le dune di sabbia lungo le spiagge.

Ricco di nanocellulose il preservativo con l’erba Spinifex è molto più forte rispetto a quello di lattice tradizionale.

I ricercatori australiani hanno mescolato il lattice all’erba Spinifex per ottenere preservativi sottili e resistenti. Hanno lavorato insieme agli aborigeni Indjalandji-Dhidhanu della regione del Camooweal per realizzarli.

Attualmente, i preservativi hanno uno spessore compreso tra i 70 e i 90 micron, il nuovo preservativo è di 45 micron ed è quindi molto più sottile.

Il nuovo condom è stato testato su una linea di preparazione commerciale negli Stati Uniti, con i test cui vengono sottoposti i campioni per i preservativi.

Naturalmente, con un preservativo sottile le sensazioni sono migliori.

Un motivo in più per incoraggiare le persone ad usare il condom, unico strumento che può proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili.

U’indagine dello scorso anno, presentata nell’ambito del progetto educativo Pianeta Uomo, promosso dalla Società italiana di urologia (Siu), aveva trovato che solo un adolescente su tre, in Italia, utilizza sempre il preservativo per i rapporti sessuali.

Tutto questo, in un contesto in cui l’AIDS è in aumento, anche in Europa, e crescono i contagi fra i giovani.

You must be logged in to post a comment Login