Nuovi raid in Siria, decine di morti

Filed under Esteri, Notizie

Nuovi attentati mortali in Siria. Secondo l’Osservatorio per i diritti umani degli attacchi aerei condotti nella zona Maaret al-Noomane, 280 chilometri a nord di Damasco, hanno distrutto un ospedale sostenuto da Medici Senza Frontiere e una scuola.

Questi raid aerei, attribuiti alle forze russe, avrebbero ucciso almeno 14 persone, secondo la Reuters. Ci sarebbero decine di feriti e molte persone disperse.

Testimoni hanno detto ben cinque missili hanno colpito l’ospedale e una scuola vicina che ospitava un centro per i rifugiati, in fuga dalla grande offensiva da parte dell’esercito siriano nella regione di Aleppo.

Bombardamenti anche ad Azaz, in cui ci sono stati almeno 10 civili morti, tra cui due donne, una incinta, e tre bambini.

In totale, gli aerei da guerra avrebbero fatto circa 50 morti attaccando vari ospedali e una scuola nella nord della Siria.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login