UA-72767483-1

E’ allarme listeriosi nelle Marche. Ritirata ‘Coppa di Testa’ di un salumificio

Filed under Lifestyle, Salute

E’ allarme nelle Marche dopo che degli anziani sono morti a causa del batterio Listeria e dopo che anche il Ministero della Salute ha diramato una nota mettendo in guardia contro il germe Listeria monocytogene trovato nella ditta Salumificio Monsano srl,

Due anziani di 77 e 78 anni con malattie croniche erano morti nel mese di agosto nelle province di Ancona e Macerata, dopo aver contratto un’infezione da Listeria, batterio relativamente poco pericoloso se si è in buona salute, ma che può essere letale se le condizioni fisiche sono già compromesse.

La listeriosi è particolarmente pericolosa per le persone immunodepresse, i malati di cancro, di diabete , di Aids, per le persone anziane, i neonati e le donne in gravidanza.

Il Ministero, da parte sua in relazione a casi di Listeriosi umana avvenuti nelle Regioni Marche e Umbria, causati dallo stesso ceppo di Listeria monocytogenes ha invitato i consumatori a non consumare il prodotto denominato “Coppa di Testa” lotto n. 51209 con scadenza 09/01/2016, della ditta Salumificio Monsano srl sito in via Toscana n.27, Monsano (AN) (CE IT 1523 L), che è risultato contaminato.

Le Autorità competenti della Regione Marche, dopo un sopralluogo effettuato presso la ditta Salumificio Monsano srl – dice la nota del Ministero della Salute – hanno sospeso l’attività produttiva dello stabilimento e la vendita di tutte le tipologie di alimenti, in quanto Listeria monocytogenes è un germe che contamina l’ambiente e, pertanto, anche gli altri prodotti dello stesso stabilimento potrebbero essere a rischio.

A scopo precauzionale, il Ministero ha chiesto di non consumare i prodotti della ditta Salumificio Monsano srl di Monsano (AN) (CE IT 1523 L), via Toscana n. 27 eventualmente in loro possesso.

Intanto, i Dipartimenti di prevenzione dell’Asur e gli Istituti zooprofilattici sperimentali di Umbria-Marche e Abruzzo-Molise stanno ricercando le cause dei 13 casi di Listeriosi umana che si sono registrati nel 2015 nelle province di Pesaro Urbino, Ancona e Macerata, a partire dal maggio scorso.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login