UA-72767483-1

La Terra brucia, anche nel 2015 il caldo è stato infernale

Filed under Cultura e Società, Scienza

Il 2015 è stato sicuramente l’anno più caldo a livello globale dal 1880, da quando si registra la temperatura del pianeta, secondo la National Oceanic and atmospheric administration (Noaa) e la Nasa.

Per la quarta volta in questo secolo si è battuto il record di anno più caldo dopo il 2005, il 2010 e il 2014.

Per tutto il 2015, la temperatura media a livello del suolo e dell’oceano è stata di 0,9 gradi Celsius superiore alla media del secolo scorso.

Allo stesso tempo, il mese di dicembre 2015 è stato il più caldo ultimo mese dell’anno della storia, secondo il Noaa.

Il notevole aumento della temperatura media dell’anno scorso è spiegata, in parte, dall’influenza del fenomeno de El Nino nel Pacifico, per il quale la temperatura della superficie dell’oceano si alza in un intervallo di tempo compreso tra due e sette anni. Ma gli esperti ritengono che l’attività umana e, in particolare, la combustione dei fossili sono la principale spiegazione del riscaldamento planetario.

L’ultima manifestazione de El Nino, che è iniziato nel 2015 e si concluderà in primavera, è tra le più potenti mai registrate.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login