UA-72767483-1

Se un gemello si ammala di cancro, anche l’altro è a rischio

Filed under Lifestyle, Salute

Avere un fratello gemello con diagnosi di cancro vuol dire che c’è un grande rischio che anche l’altro gemello sviluppare una forma di tumore, secondo un nuovo grande studio di Harvard pubblicato sulla rivista JAMA.

Tra i 23 diversi tipi di cancro studiati, il maggiore rischio familiare è stato osservato in quasi tutti i tumori, tra cui quelli comuni, come il cancro al seno e alla prostata, e quelli più rari come il cancro del testicolo, della testa o del collo, il melanoma, il cancro ovarico e allo stomaco.
Lo studio ha anche esaminato l’ereditarietà del cancro e il rischio dovuto a fattori genetici.

I ricercatori hanno esaminato più di 200.000 gemelli, sia monozigoti che dizigoti, in Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia, seguiti in media per 32 anni tra il 1943 e il 2010.

Nel complesso, uno su tre ha sviluppato il cancro nel corso della vita.
Il cancro è stato diagnosticato in entrambi i gemelli in 3.316 coppie, nel 38% dei gemelli identici e nel 26% dei gemelli eterozigoti.

I ricercatori hanno stimato che, quando a un gemello non identico è stato diagnosticato un qualsiasi cancro, il rischio del co-gemello di ammalarsi di cancro era stato del 37%. Tra i gemelli identici, il rischio era del 46%.

Lo studio ha trovato che relativamente al cancro dei testicoli il rischio di un uomo di sviluppare questa malattia è 12 volte più alto se il suo gemello fraterno lo ha sviluppato, e 28 volte più elevato se il suo gemello identico lo ha avuto.

I ricercatori hanno anche scoperto che l’ereditarietà della complessiva cancro è del 33%. Ereditarietà significativa è stata trovata per il melanoma della pelle (58%), il cancro della prostata (57%), il cancro non-melanoma della pelle (43%), il cancro ovarico (39%), il cancro del rene (38%), il cancro al seno (31%), e il cancro uterino (27%).

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login