UA-72767483-1

Facebook dà dipendenza a chi ha una bassa autostima

Filed under Tecnologia

Dalla lettura di notizie ai giochi da fare, la gente usa Facebook per vari motivi, ma coloro che utilizzano il sito per incontrare nuove persone sono più dipendenti da Facebook, in generale, dice un nuovo studio.

Più le persone usano Facebook per raggiungere i loro obiettivi, più diventano dipendenti, dice uno studio, presentato alla National Communication Association conference di Las Vegas, negli Stati Uniti.

Tuttavia, Facebook di per sé non dà dipendenza, non è necessariamente un male, hanno spiegato i ricercatori.

Per identificare i fattori di dipendenza, i ricercatori hanno esaminato 301 utenti di Facebook di età compresa tra 18 e 68 anni che pubblicavano sul sito almeno una volta al mese.

Hanno trovato che le persone che percepiscono Facebook come un mezzo utile ad acquisire una migliore comprensione di se stessi vanno sul sito per incontrare nuove persone e di attirare l’attenzione degli altri.

Queste persone sono anche quelle che hanno una più bassa autostima rispetto agli altri.

“Essi si basano sui feedback degli amici di Facebook per capire meglio se stessi”, ha detto uno dei ricercatori Ambra Ferris, della University of Akron’s Wayne College in Ohio, negli Stati Uniti.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login