UA-72767483-1

Aerospazio vulnerabile al cyber sabotaggio

Filed under Tecnologia

I satelliti sono vulnerabili al cyber sabotaggio, dato che molti di essi non hanno neanche la sicurezza di base di molte piccole imprese, secondo Raj Samani, CTO Intel Security per la regione EMEA.

Samani ha detto: “la proliferazione dei satelliti, utilizzati per sostenere la nostra connettività di tutti i giorni e le comunicazioni, rende questo settore un vettore di crescente attacco. Infatti abbiamo visto molteplici esempi di vulnerabilità all’interno delle reti satellitari e queste possono essere sfruttate per il guadagno criminale”.

Proprio quest’anno Facebook ha annunciato l’internet su drone e Samsung ha detto che 4.600 satelliti orbitali forniranno a buon mercato l’accesso globale al web dallo spazio. Nel mese di settembre, Inmarsat ha posto il suo terzo satellite nello spazio per la fornitura della banda larga mobile, a un costo di 400 milioni di dollari.

Il CTO di Intel Security ha invitato l’industria aerospaziale a prendere questo problema seriamente e a sfatare le false convinzioni intorno alla sicurezza, respingendo come “un mito” l’idea che i satelliti siano impenetrabili.

Egli dice che le vulnerabilità sono state documentate e dimostrano chiaramente che non sono state adottate misure di sicurezza nei principi di progettazione di tali sistemi di telecomunicazione.

Tra le vulnerabilità, per il CTO di Intel Security, ci sono quelle riguardanti elementi basilari della sicurezza, “come le credenziali di autenticazione memorizzate nella cache e l’utilizzo di protocolli sicuri”.

(FonteAfp)

You must be logged in to post a comment Login