Racconti dal Paradiso, la mostra su Gauguin a Milano

Filed under Cultura e Società, Opinioni

Gauguin, racconti dal Paradiso è il titolo della mostra monografica allestita al Museo delle Culture, (Mudec) di Milano. In esposizione circa 70 opere, provenienti in larga parte da Copenagen, che descrivono le suggestioni e gli stimoli che Gauguin trae, nel corso della sua vita dai suoi numerosi viaggi, alla scoperta di culture lontane e alla ricerca del “primordiale”.

La mostra, visitabile fino al 21 febbraio, è promossa dal Comune di Milano e da 24 Ore Cultura, e permette di far ammirare anche alcune opere di Pissarro, Van Gogh e Cezanne, personalità di spicco con le quali l’artista entra in contatto e dalle quali rimane fortemente influenzato.

Quello proposto dal Mudec, è un percorso stratificato attraverso l’arte di Gauguin, fatto di innumerevoli suggestioni, più o meno reali, che confluiscono in una poetica nuova, che però non rinnega il passato, che darà vita ad un movimento detto “Primitivismo”.

Attraverso uno stile del tutto originale Gauguin esprime il suo mondo interiore, le tensioni, i ricordi ma anche una continua ricerca di nuove frontiere nell’arte. I simboli cristiani, si intrecciano alle divinità esotiche, i motivi ornamentali agli elementi naturali e i protagonisti vengono ritratti nei gesti e nei momenti di vita quotidiani, immersi in atmosfere esotiche, lontane nel tempo ma presenti nella mente del pittore, che rivivono fra colori vivaci e linee semplificate, alla ricerca del “primitivo”.

In mostra alcune celebri opere come la “Donna Tahitiana con Fiore”, “l’Autoritratto con Cristo Giallo”, “Donne tahitiane sdraiate”. Presenti, dello stesso Gauguin, anche opere scultoree in legno e in terracotta, opere realizzate con la tecnica dell’acquerello o mista, e le zincografie che raccontano la serie “bretone” di Volpini.

Una menzione merita anche la location in cui è allestita la mostra. Il Mudec di Milano infatti, è uno degli spazi della cultura più attraenti della città, ricavato da ex fabbriche dismesse, esempio di architettura industriale e di riqualificazione urbana, progettata dal Comune di Milano, che rende ancora più interessante la visita.

Informazioni: Mudec, Museo delle Culture, via Tortona 56, Milano. Periodo 28 ottobre –21 febbraio. Orari: Lunedì 14.30-19.30, Martedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica 09.30-19.30, Giovedì e Sabato 09.30-22.30. Ingresso 12 €.

Related posts:

Noam Chomsky: la maggiore minaccia alla pace mondiale è costituita da Stati Uniti e Israele
In Olanda le strade saranno di plastica riciclata
Inquinamento: con un integtore le mucche emettono poco metano
Il Web è ormai un posto nauseabondo
Principe William primo reale su pubblicazione gay
Un messaggio speciale per la Festa del papà

You must be logged in to post a comment Login