Aumentato il numero di giornalisti tenuti in ostaggio

Filed under Cultura e Società

ll numero di giornalisti tenuti in ostaggio nel mondo è aumentato quest’anno del 35%, secondo un rapporto pubblicato martedì.

Questo aumento degli ostaggi “in primo luogo è legato alla esplosione dei rapimenti dei giornalisti in Yemen”, dice Reporters sans frontières (RSF).

“In alcune zone di conflitto, si è sviluppata una vera e propria industria degli ostaggi”, secondo Christophe Deloire, Segretario generale RSF, che ha sottolineato, comunque, che la Cina e l’Egitto restano i paesi che hanno incarcerato la maggior parte dei giornalisti.

Related posts:

Adorato come un Dio l'uomo dalla coda di 35 centimetri
Lady D era pericolosa
Uccisi sessantasette giornalisti nel 2015, ma non in zone di guerra
L'Accademia Svedese ha smesso di cercare Bob Dylan, dopo il Nobel
"Sognando la Thailandia": si cercano ancora 3 ambasciatori di viaggio
Il "pranzo in sospeso" a La Tela di Rescaldina (Mi)

You must be logged in to post a comment Login