UA-72767483-1

Angela Merkel è la persona dell’anno per Time

Filed under Cultura e Società, Intrattenimento

La donna che ha suscitato polemiche nel 2015 con l’apertura dei confini della sua nazione a centinaia di migliaia di rifugiati e che ha gestito la crisi del debito dell’Europa è persona dell’anno 2015, per TIME, che ha premiato la leadership della donna «nell’aver promosso e mantenuto un’Europa aperta e senza confini di fronte alla crisi economica e a quella dei profughi”.

La rivista ha detto che la leader 61enne ha chiesto al suo paese più di ciò che la maggior parte dei politici avrebbe osato chiedere.

La Merkel ha aperto le porte della Germania quando altre nazioni le avevano chiuse, dice TIME, affrontando l’intensa pressione e le critiche dei propri cittadini e dei conservatori alleati.

Definendo i rifugiati come vittime che avevano la necessità di essere salvati piuttosto come invasori da respingere, ha sollevato la Cortina di ferro e scommesso sulla libertà.
Angela Merkel, diventata Cancelliere della Germania nel 2005, è la quarta donna ad essere apparsa sulla copertina della rivista e quest’anno ha battuto diversi altri candidati per il titolo.

Tra loro, Abu Bakr al-Baghdadi, il leader dell’ISIS, messo al secondo posto dalla rivista, e il candidato presidenziale repubblicano Donald Trump, di cui si è molto parlato in questi giorni per le sue esternazioni sui musulmani, collocato al terzo posto.

You must be logged in to post a comment Login