UA-72767483-1

Trovati in Cina noccioli di pesche risalenti a più di 2,5 milioni di anni fa

Filed under Scienza

Dei noccioli di pesca antichissimi sono stati scoperti in Cina. Questi noccioli fossilizzati sono ben conservati e, secondo i ricercatori, gettano nuova luce sulla storia evolutiva del dolce e succoso frutto.

I noccioli, risalenti a più di 2,5 milioni di anni fa, sono simili a quelli delle pesche di oggi, comprese le loro dimensioni, che somigliano alle moderne varietà nane.

Questi resti fossili sono stati scoperti nel corso della costruzione di una strada nei pressi di una stazione degli autobus a Kunming, provincia dello Yunnan.

La Cina ha la lunga storia della coltivazione del frutto ed è opinione diffusa che le pesche siano originarie della Cina.

Secondo i dati archeologici cinesi, la più antica testimonianza sulla pesca risale a circa 8.000 anni.

I noccioli, ritenuti i più antichi mai scoperti, sono stati studiati dalla Penn State, che hanno pubblicato un resoconto su ‘Nature Scientific Report’.

You must be logged in to post a comment Login