UA-72767483-1

L’aspirina blocca la morte cellulare nelle malattie neurodegenerative

Filed under Lifestyle, Salute

Un componente dell’aspirina può bloccare la morte cellulare associata alle malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la malattia di Huntington, dice un nuovo studio pubblicato su Plos One.

L’aspirina annulla un enzima chiamato GAPDH che svolge un ruolo importante nelle malattie neurodegenerative.

Il nuovo studio, fatto nella Johns Hopkins University di Baltimora, dice che una migliore comprensione di come l’acido salicilico, componente primncipale dell’aspirina, e suoi derivati regolino le attività di GAPDH e HMGB1 (mediatore fondamentale dell’infiammazione), costituisce una promessa per lo sviluppo di trattamenti nuovi a base di acido salicilico per molte devastanti malattie.

You must be logged in to post a comment Login