UA-72767483-1

Il verme che aumenta la fertilità femminile

Filed under Lifestyle, Salute

Un verme parassita potrebbe aumentare la fertilità nelle donne e contribuire alla creazione di nuovi farmaci con gli stessi effetti.

A dirlo uno studio fatto su 986 donne indigene della Bolivia, dove la dimensione media della famiglia è di nove membri totali.

Oltre due terzi delle partecipanti allo studio aveva avuto un verme parassita all’interno, l’Ascaris lumbricoides.

Si trattadi un verme gigante trovato negli esseri umani. Le donne in Bolivia, in media hanno due figli se non sono infette. L’infezione parassitaria aumenta in qualche modo la fertilità femminile.

Secondo i ricercatori dell’Università della California, Santa Barbara, ci sono cambiamenti naturali in un sistema immunitario femminile, quando una donna rimane incinta. Un parassita, come l’A. lumbricoides, rende essenzialmente il sistema immunitario più propenso alla gravidanza.

Ma non tutti i vermi sono uguali. Gli anchilostomi, per esempio, hanno effetti opposti, non migliorano il sistema immunitario ma lo peggiorano, portando a minori possibilità di concepimento.

I ricercatori sperano di poter imitare artificialmente l’effetto dell’Ascaris lumbricoides per aumentare la fertilità femminile.

Questi vermi sono comuni tra le più piccole e le donne che vivono in povertà. Purtroppo, possono anche portare a complicazioni durante la gravidanza.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login