Il consumo moderato di caffè allunga la vita

Filed under Lifestyle, Salute

Le persone che bevono da tre a cinque tazze di caffè al giorno hanno un più basso rischio di morte prematura di circa il 15 per cento, rispetto alle persone che non bevono caffè, secondo un nuovo studio della Harvard School of Public Health.

I risultati, pubblicati sulla rivista ‘Circulation’, dicono che 200 milligrammi di caffeina, l’equivalente di circa due tazze di caffè, è una quantità ottimale per migliorare la funzione cognitiva e l’umore delle persone che hanno dormito poco.

Una ricerca precedente aveva trovato che il bere caffè è collegato a una diminuzione del rischio di ictus e del diabete di tipo 2, anche se il consumo più di 400 milligrammi di caffeina può interferire con il sonno e creare sentimenti di disagio, specialmente nelle persone più sensibili.

Per i ricercatori, il consumo moderato di caffè può essere parte di uno stile di vita sano.

Anche i bevitori di decaffeinato hanno dei benefici.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login