UA-72767483-1

Un cerotto intelligente che evita gli antibiotici inutili

Filed under Lifestyle, Salute

Una importante innovazione medica è stata messa a punto nella Bath University (Regno Unito). Si tratta di un cerotto intelligente che cambiando di colore rileva le infezioni prevenendo che queste degenerino ed evitando la somministrazioni degli antibiotici quando non servono.

Il cerotto medico funziona rilasciando una tintura fluorescente da minuscole capsule quando le tossine vengono emesse dai batteri in una ferita.

La medicazione col cerotto intelligente può accelerare la diagnosi e il trattamento delle infezioni, prevenire le sepsi fatali oltre ad evitare la resistenza antibiotica permettendo di evitare la somministrazione superflua degli antibiotici.

L’uso di questa medicazione permette ai medici di identificare rapidamente le infezioni, in modo che i pazienti possano essere trattati più velocemente.

“Le nanocapsule imitano le cellule della pelle in quanto si aprono solo quando i batteri tossici sono presenti. Non vengono rotte dai batteri innocui che normalmente vivono sulla pelle sana”, ha detto il dottor Toby Jenkins, uno dei pionieri del progetto.

La resistenza agli antibiotici è stato definita dai leader mondiali come una delle più grandi minacce sulla salute che ci troviamo di fronte, oggi.

Questa medicazione potrebbe rivelarsi utile per i bambini con ferite da ustione, poiché sono particolarmente suscettibili alle infezioni batteriche a causa del loro sistema immunitario immaturo.

Queste infezioni potrebbero rallentare la guarigione delle ferite e portare a una permanenza prolungata in ospedale, oltre a provocare cicatrici permanenti e, in casi estremi, la morte.

(Fonte BBC)

You must be logged in to post a comment Login