UA-72767483-1

Vivere con un cane aiuta i bambini a evitare l’asma

Filed under Lifestyle, Salute

Un grande studio svedese pubblicato su JAMA Pediatrics ha trovato che vivere con un animale domestico e soprattutto un cane, riduce del 13% il rischio di sviluppare l’asma nei bambini.

Lo studio è stato condotto nell’Università di Uppsala, in Svezia. Gli scienziati hanno ripresero i dati corrispondenti a un milione bambini di sette anni o meno.

Esaminando la presenza o no di animali in casa, le sindromi respiratorie e le prescrizioni di farmaci per l’asma, relativamente al periodo 2001 – 2010, i ricercatori hanno trovato che vivere con un cane riduce del 13% il rischio di sviluppare l’asma e che il contatto con gli animali, in generale, riduce il rischio di avere l’asma del 52%.

I ricercatori svedesi non sanno perché un animale può far bene, ma pensano che i microrganismi e l’endotossina degli animali migliori e rafforzi la capacità respiratoria dei bambini, oltre a rafforzare il loro sistema immunitario.

I bambini allergici agli animali domestici però possono peggiorare la loro asma in caso di coabitazione.
I ricercatori, in questi ultimi casi, raccomandano di vietare la presenza dell’animale nelle camere dei più piccoli, di lavare gli animali regolarmente e di lavare le mani e il viso dei bambini allergici.

You must be logged in to post a comment Login