Ad Adele è vietato utilizzare i social

Filed under Intrattenimento

La cantante britannica Adele ha rivelato che non le è consentito utilizzare le reti sociali. Il team che gestisce i suoi account teme ciò che potrebbe fare da ubriaca.

La cantante aveva già ammesso di aver avuto problemi con l’alcol all’inizio della sua carriera, cosa che l’ha portata a cadere o a dimenticare i testi sul palco.

In una recente intervista su una radio britannica la star ha confessato che meditava di non tornare sui palcoscenici.

“Forse dovrei andare in pensione mentre sono all’apice della mia carriera. Perché ora piace a tutti sentire quello che ho fatto”, ha rivelato.

Adele ha dato decine di interviste nei giorni scorsi, in occasione del rilascio del singolo che fa parte del suo nuovo album.

La scorsa settimana, Adele ha rilasciato la clip musicale “Hello”, che fa parte dell’album ’25’, che uscirà il prossimo 20 novembre.

La clip è diretta da Xavier Dolan ed è stata girata a Montreal. Adele è stata a Montreal per due giorni con Xavier Dolan, per realizzare il lavoro con XL Recordings.

‘Hello’ è una ballata per pianoforte e voce. “Ciao, sono io. Mi chiedevo se, dopo tutti questi anni, ci si potrebbe incontrare” / “Il tempo avrebbe dovuto curare le cose, ma io non sono guarita” canta Adele in una canzone che riecheggia una relazione passata.

L’ album ’25’, segue il ’21’ e il ’19’ e, se una rottura aveva ispirato ’21’, la volontà di riconciliarsi con se stessa e col tempo perso sono i temi di ’25’, ha detto Adele in una dichiarazione.

Nel Regno Unito, ’21’ è stato l’album più venduto del XXI secolo. Esso ha superato i 30 milioni di copie. Nel 2012, la cantante britannica è stata la Regina dei Grammy Awards, negli Stati Uniti. L’anno successivo, ha vinto un Oscar.

Il suo “Hello” nelle prime 24 ore dal release ha ottenuto 27,717,681 milioni di visualizzazioni su Vevo.

Pare che ne Regno Unito le copie in pre-ordine di “25” abbiano superato persino quelle vendute dal primo album nella chart.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login