Lo stress sul lavoro aumenta il rischio di ictus

Filed under Lifestyle, Salute

Secondo un’analisi di sei studi fatta dall’American Academy of Neurology, lavorare sotto alti livelli di stress, aumenta del 58 per cento la probabilità di avere un ictus.

Gli esperti definiscono come stressanti quei lavori che hanno delle scadenze, fanno una forte pressione psicologica o pongono richieste multiple e poco controllabili.

Un lavoro stressante è stato collegato con le malattie cardiache, ma finora le ricerche che collegavano gli incidenti vascolari e gli ictus allo stress avevano mostrato risultati incoerenti.

È probabile che i lavori ad alto stress portino a comportamenti meno salutari, come le cattive abitudini alimentari, il fumo e la mancanza di esercizio fisico, pratiche che aumentano le probabilità di soffrire di un’ischemia, secondo i ricercatori. Tra i lavoratori stressati, infatti, la patologia più comune è l’ischemia.

L’analisi è stata pubblicata sulla rivista Neurology.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login