Diabete: un bicchiere di vino a cena fa bene

Filed under Lifestyle, Salute

Il vino rosso, consumato con moderazione, la sera, sarebbe vantaggioso per il sonno e per la salute cardiovascolare, secondo i ricercatori della Ben-Gurion University (Israele).

Uno studio internazionale composto per lo più da israeliani ha condotto un lavoro su 224 persone con diabete mellito di tipo 2 controllato con i farmaci.

Questi pazienti sono stati scelti perché avevano una più alta probabilità di sviluppare malattie cardiovascolari, avevano più bassi livelli di colesterolo buono e inoltre erano meno propensi a bere quantità elevate di vino.

Il team dei ricercatori, attraverso questo studio, ha studiato gli effetti del consumo moderato di vino sulla salute di un gruppo definito di pazienti.

Durante l’esperimento, i volontari hanno dovuto bere durante la cena a scelta, un bicchiere di acqua minerale, un bicchiere di vino bianco o rosso secco, per due anni.

Sotto la supervisione di un dietista, i partecipanti hanno seguito una alimentazione non restrittiva sul tipo della dieta mediterranea.

Infine, ogni partecipante ha dovuto rispondere a un questionario supplementare ed è stato sottoposto a degli esami del sangue per identificare alcuni marcatori biologici, tra cui il glucosio (glicemia), i lipidi e gli indicatori correlati alle diverse funzioni del fegato.

I risultati hanno indicato che il gruppo dei partecipanti che aveva scelto di bere vino rosso aveva avuto un aumento del tasso di colesterolo buono (HDL colesterolo), nonché un migliore rapporto del colesterolo, rispetto a coloro che avevano bevuto acqua.

Inoltre, il team ha scoperto che i volontari che avevano consumato il vino avevano avuto una diminuzione significativa dei segnali della sindrome metabolica.

Infine, il consumo di vino rosso o bianco è stato associato a un sonno migliore.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login