Ragazzo 13enne inventa dispositivo che rileva i livelli di alcol

Filed under Tecnologia

Krishna Reddy, un ragazzo di 13 anni del Texas, ha inventato un sistema semplice, per rilevare non solo il livello delle bevande alcoliche ingerite, ma anche quello di sostanze come marijuana e altri stimolanti.

Finalista a un concorso annuale per il titolo di America’s Top Young Scientist, Krishna Reddy, adolescente di Wichita Falls, nello stato del Texas (USA) ha inventato un dispositivo basato sulla dilatazione delle pupille, che si espandono dopo il consumo di sostanze stupefacenti.

Il dispositivo si compone di un rotolo di tubo di carta igienica per concentrare la luce sulla pupilla; successivamente la riduzione pupillare viene registrata da una fotocamera digitale e le informazioni raccolte vengono elaborate attraverso uno speciale ‘software’, inventato dal ragazzo per misurare l’effetto delle droghe o dell’alcol sull’organismo.

L’invenzione può essere utilizzata per rilevare nell’organismo l’alcol, la marijuana, alcuni antidolorifici, le pillole per dormire o le anfetamine.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login