Gli organi dei maiali potranno essere utilizzati nei trapianti umani

Filed under Lifestyle, Salute

Alcuni ricercatori statunitensi hanno utilizzato una nuova tecnica per eliminare dai geni i virus potenzialmente dannosi, che hanno impedito finora l’uso degli organi di maiale per i trapianti nell’uomo.

Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Science’, dice che con uno strumento conosciuto come CRISPR-Cas9, che funziona come delle forbici molecolari, si possono selettivamente tagliare le parti indesiderate del genoma.

I precedenti tentativi con la tecnologia erano riusciti solo a tagliare sei aree del genoma in una volta sola. Nell’ultimo studio condotto dal dottor George Church, un genetista della Harvard Medical School, i ricercatori contemporaneamente hanno tirato via materiale genetico in 62 posizioni specifiche del genoma suino.

Questi organi depurati dai virus sono sicuri e possono essere usati nelle persone.

Un giorno, secondo i ricercatori, potrebbero essere usati degli organi di maiale a posto degli organi umani, nei pazienti che hanno bisogno di un trapianto e per i quali non ci sono donatori di organi idonei.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login