Anche il colesterolo ‘buono’ può essere nocivo

Filed under Lifestyle, Salute

l colesterolo HDL, da tempo conosciuto come colesterolo “buono”, perché può aiutare a prevenire l’accumulo della placca che ostruisce le arterie, ha una doppia faccia e può a sua volta causare danni, provocando malattie cardiache.

A dirlo è una nuova ricerca condotta dalla Cleveland Clinic, i cui risultati sono stati pubblicati su ‘Nature Medicine’.

Quando il colesterolo HDL è disfunzionale non solo non fa più il suo lavoro normale, ma provoca infiammazione nelle pareti dei vasi sanguigni.

La scoperta, secondo i suoi autori, può contribuire a spiegare perché i trattamenti farmacologici, che aumentano i livelli di HDL, hanno finora fallito nel migliorare la prevenzione delle malattie di cuore.

Ora i ricercatori stanno per rilasciare un test del sangue che permetterà ai medici di rilevare la forma disfunzionale del colesterolo HDL.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login